Per i poli sportivi è necessario realizzare convenzioni e bandi di assegnazione che premino non solo il risultato economico dell’assegnazione ma anche la valenza sociale e l’indotto economico che tali attività portano alla comunità. Dobbiamo quindi mirare ad assegnazioni di lunga durata per consentire anche una pianificazione nel medio lungo periodo.

Il comune di Nago-Torbole ha l’obbligo di valorizzare tutte le attività sportive riconoscendone soprattutto il valore sociale oltre che economico che le stesse hanno per la comunità.

Intendiamo supportare al meglio, le associazioni sportive operantisul suolo comunale, con il massimo impegno e intendiamo non solo sostenere ma compartecipare economicamente alla realizzazione di progetti, per adeguare le strutture alle aspettative di crescita. Allo stesso tempo è nostra intenzione lavorare fin da subito ad un progetto di programmazione sul lungo periodo che possa dare una risposta definitiva alle esigenze delle associazioni sportive.

Intendiamo valorizzare l’attività dei due circoli velici nella consapevolezza che la loro attività riveste un ruolo non solo sportivo ma anche di forte promozione turistica. A questo proposito si affermano la volontà di compartecipare alle spese della ristrutturazione degli immobili, là dove necessario. Supportare il Circolo Tennis Torbole, per consentire un adeguato sviluppo di operatività ed eventi pianificati.

Promozione dell’arrampicata sportiva già molto ben sviluppata, con la creazione di nuove infrastrutture in falesia da gestirsi anche con la collaborazione delle associazioni sportive locali. Prevediamo una mappatura delle falesie sul suolo comunale, noché il recupero di falesie dismesse e sopratutto la realizzazione di nuovi tracciati per l’arrampicata. Per fare ciò sarà necessario sondare tutti i nuovi siti potenzialmente attrezzabili a falesie per l’arrampicata. Sopratutto nel territorio limitrofo all’abitato di Nago vi sono numerose pareti di roccia che potrebbero essere adeguatamente chiodate e rese accessibili tramite sentieri perdonali. Questa “nuova primavera” della arrampicata sportiva, creerebbe anche una nuova attrazzione turistica verso l’abitato di Nago, fornendo nuovo impulso algli esercizi commerciali del centro storico.

Falesia in località Taorle