Le Associazioni di Nago Torbole si attivano nuovamente in favore della popolazione Ucraina logorata dalla guerra d’aggressione russa.

L’Amministrazione Morandi rimane refrattaria ad ogni iniziativa umanitaria, dopo aver bocciato la nostra mozione che chiedeva aiuti per l’Ucraina e aiuti per i rifugiati presenti nel nostro paese, come ospitarli nelle varie scuole dismesse presenti a Nago e a Torbole; in questo articolo la mozione presentata.

La nostra mozione a sostegno dei profughi dell’Ucraina è stata bocciata. Abbiamo chiesto di utilizzare gli spazi di ex Scuole e Ex Pavese per l’accoglienza, ma la maggioranza l’ha bocciata sostenendo che questi locali non sono idonei. Gli stessi spazi vengono ristrutturati ed arredati per uso foresteria/alloggio per la Guardia Costiera o concessi in uso gratuito per giocare a carte a chi non ne ha bisogno. Quando la facciata conta più della sostanza ….